Home / Articoli E-commerce / Penn Battle II

Penn Battle II

Penn, marchio americano famoso in tutto il mondo per la robustezza e l’affidabilità ha rivisto la versione del mulinello Battle, creandone la seconda versione.

dscn1478 dscn1481

Prenderemo in esame il taglia 5000 per questa recensione, ma le stesse caratteristiche le troviamo su tutte le taglie disponibili (otto misure in tutto).

Il corpo del mulinello è totalmente costruito in metallo, per eliminare torsioni e flessioni del corpo, con un  look accattivante nero opaco con particolari e scritte in oro, e uno speciale trattamento E-coating ne previene la corrosione in caso di utilizzo marino;

Sempre all’esterno troviamo il rotore bilanciato con tecnologia “tecno balanced” e l’archetto guidafilo sovradimensionato; come la maggioranza dei Penn, non dispone di antiritorno. Il pomello, montato sulla manovella in acciaio, è rivestito in gomma e molto ampio per facilitarne la presa.

dscn1477

La bobina è molto ampia e capiente, costruita in alluminio con dei fori nella parte inferiore per alleggerirla e valorizzarla esteticamente. La bobina è stata pensata per l’utilizzo con i treccati ponendo sulla parte centrale del corpo alcuni anelli che ne evitano lo slittamento nei primi giri. Anelli segnafilo ne completano la dotazione.

dscn1486

Sulla sua sommità è posta la frizione multidisco sigillata HT 100, che sul modello in esame ha un max drag di 11,3 kg;

dscn1490

Al suo interno troviamo 5+1 cuscinetti stagni ed ingranaggi in acciaio resistenti a sforzo ed usura.

Il 5000 ha un rapporto di recupero di 5,6:1 pari a 91,4 cm di monofilo recuperato per giro di manovella; il peso si aggira sui 550 gr.

dscn1487

 

Disponibile in otto misure, dalla taglia 1000 alla 8000 (passando per la misura intermedia 2500) il Battle II è un mulinello senza fronzoli, pensato per tecniche quali lo spinning, il barbel fishing ed il carpfishing, dove si richiede l’uso di attrezzi potenti, con una frizione affidabile ed un rapporto di recupero che previlegi la potenza.

Personalmente lo utilizzo sia per fare barbel fishing con pesanti piombi o pasturatori ( 150 gr in su), sia per fare del carpfishing marginale o dello stalking, e devo dire che nonostante lo usi per lavori gravosi non presenta ne segni di imputamento, ne cedimenti vari.

Battle II, un concentrato di affidabiltà e potenza!

Matteo Facchin

Riguardo a Matteo Facchin

Matteo Facchin
Classe 1985, Matteo inizia a muovere i primi passi nel mondo della pesca in tenera età, iniziando con una canna fissa di quattro metri a frequentare i piccoli canaletti della sua zona. Vicentino di nascita ed amante della pesca a 360°, con l'adolescenza inizia a scoprire i fiumi che lo circondano: armato di bolognese e bigattini al collo insidia cavedani, barbi e gardon. Un giorno per caso acquista il suo primo pasturatore ( che custodisce ancora) ed inizia un nuovo amore: il ledgering. Il passo verso il totale assorbimento per questa tecnica fu breve: dai cavedani in assetto light alle carpe in fiume il passo è stato breve! La ricerca mirata verso il grosso esemplare sono il suo cruccio: dai cavedani invernali, ai barbi del fiume Po in assetto specialistico, alle carpe di fiume, la selezione della taglia è il suo modus operandi! Pratica anche il carpfishing, ma in modo non comune: erbai e legnaie sono le mete principali, spesso e volentieri in assetto "stalking". Ogni tanto non disdegna di pescare con il galleggiante alla ricerca dei pesci in superficie, soprattutto nei mesi più caldi. Socio del club LBF ITALIA (ledgering & barbel fishing italia) ed uno dei fondatori della sede periferica Bassopo, è un fermo sostenitore del catch & release e della tutela ambientale. Dal 2014 collabora con un'azienda di pesca (Pure Fishing) per la quale segue la parte dedicata al feeder e specialist; nello stesso anno entra a far parte del team Pagliarini per le medesime tecniche di pesca. Articolista per Ledgering & Specialist, presta la sua faccia alla carta patinata per più di qualche rivista e filmato.

Guarda Anche

monofili e trecce

Caratteristiche Monofili & Trecce

Caratteristiche Monofili & Trecce Sei un principiante e vuoi sapere di più sulle caratteristiche principali …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *