Home / Feeder & Ledgering / Piccolo ma Geniale – Il Rig Aligner!!!

Piccolo ma Geniale – Il Rig Aligner!!!

Nella pesca specialistica ai grandi grufolatori del fiume spesso ci troviamo a spendere cifre importanti per canne e mulinelli, acquistiamo esche che costano come il tartufo e usiamo mix di pastura dal valore pari a quello di un pieno di benzina.

Curiamo in modo maniacale tutto, dalla marca del nylon al logo sulla felpa, vestiamo rigorosamente camouflage e non lasciamo nulla al caso per poi cadere sulla classica buccia di banana, ovvero il rig. RSCN2735-1024x768Affrontare una sessione al top come attrezzatura e materiali serve a nulla se il rig è confezionato in modo approssimativo, questo perché è solo il suo perfetto funzionamento che chiude il cerchio di tutta la preparazione a monte, se il rig fallisce, fallisce anche tutto il resto. Nel 99% di casi il rig da fiume per insidiare i barbi (ma anche carpe) è un semplicissimo “knot less knot” rig ovvero una legatura “nodo non nodo” dove gli unici accorgimenti sono quelli di entrare e uscire nell’occhiello, con il terminale, nella stessa direzione e chiudere la legatura sul gambo all’altezza della punta dell’amo. Se si rispettano le proporzioni amo/esca il rig in questione funziona e questo senza addentrarsi nel complicato mondo dei rig da carp fishing. Possiamo però perfezionare il rig con un piccolo e semplice accessorio, ovvero i Rig Aligners di Korum. Si tratta di un manicotto di morbida gomma rigida dalla forma a gomito che, inserito sull’amo, facilita la rotazione del complesso pescante e le relative auto ferrate anche in virtù della posizione disassata che assume l’amo rispetto al terminale grazie proprio alla curva del geniale accessorio. KXRA-16-200x300I Rig Aligners sono disponibili in 3 misure (short-long e curved) per le esigenze dei rig dalla normale pesca al colpo con i classici feeder e terminali in nylon alla costruzione delle montature più elaborate per la pesca specialistica. Ho usato diversi tipi di line aligners nel tempo riducendo in modo drastico le slamate ma questi, rispetto ad altri, hanno due vantaggi: la facilità di montaggio in quanto non serve un ago flessibile per far passare il trecciato dentro il Rig Aligner, e il fatto che mantengono la forma anche dopo diverse catture. Sono forniti in confezioni con rig di due colori per ogni esigenza. E’ sufficiente portare l’anello in rilievo sull’occhiello e il gioco è fatto… piccolo ma geniale.

Sergio Farina

Riguardo a Editore

Editore

Guarda Anche

Istruzioni per l’uso: la pesatura.

Ci sono pulsioni alle quali non ci si può assolutamente sottrarre. Rimanendo nell’ambito strettamente piscatorio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *